Non esiste un’opzione diretta per ripristinare i Criteri di gruppo in Windows 10 o anche nelle versioni precedenti di Windows.

Se continui ad applicare criteri di gruppo, diventa difficile tenere traccia di quali criteri hai applicato sul tuo computer.

In questo articolo, discuteremo come identificare quali criteri sono stati applicati e come ripristinarli per impostare il sistema su uno stato predefinito.

Tieni presente che se utilizzi Windows 10 Home, dovrai installare l’editor Criteri di gruppo per Windows 10 Home.

A cosa servono i Criteri di gruppo?

I criteri di gruppo vengono utilizzati per modificare le impostazioni di sistema in base alle esigenze dell’utente. Diversi oggetti criteri di gruppo possono essere applicati a diversi utenti.

Esistono due tipi di criteri di gruppo:

  • Criteri di gruppo locali
  • Criteri di gruppo del dominio

Utilizzando i criteri di gruppo locali, è possibile apportare modifiche alle impostazioni del sistema locale. L’ambito dei criteri di gruppo locale sono gli utenti locali di quel computer specifico. È possibile applicare gli oggetti Criteri di gruppo utilizzando i criteri del computer locale o utilizzando i criteri dell’utente locale.

I criteri di gruppo di dominio vengono applicati dal controller di dominio Active Directory di Windows Server ai computer connessi a tale dominio. Si tratta di policy a livello di rete normalmente gestite dagli amministratori di sistema.

Annuncio

Come verificare quali Criteri di gruppo vengono applicati?

Esistono due modi per sapere quali criteri sono stati applicati al computer o all’utente.

Controllare i criteri di gruppo applicati utilizzando il set di criteri risultante

Il modo più conveniente per verificare quali criteri locali vengono applicati al tuo utente o computer è tramite il Set di criteri risultante (RSOP). Questo strumento è molto simile all’Editor criteri di gruppo, l’unico problema è che non consente di modificare i criteri.

Inoltre, il lato positivo è che elenca solo le politiche che sono state applicate o modificate, mentre scompaiono tutte le altre, quindi l’utente non ha bisogno di passare attraverso tutte le politiche.

Vai su Esegui e digita rsop.msc.

Una volta completata la scansione, che di solito richiede circa 10 secondi, si aprirà la finestra RSOP. Da qui, puoi navigare tra le diverse cartelle a sinistra per vedere quali criteri sono stati modificati e qual è la loro configurazione nel riquadro di destra.

Facendo doppio clic sul criterio si aprirà la relativa finestra Proprietà, ma le impostazioni saranno disattivate e non potranno essere modificate.

Controlla i Criteri di gruppo applicati utilizzando il prompt dei comandi

Un altro modo per verificare i Criteri di gruppo applicati sul computer locale o sull’utente è tramite il prompt dei comandi. il gpresult è un comando utile da utilizzare con i parametri corretti per fornire le relative informazioni. Tuttavia, come l’RSOP, serve solo per visualizzare le informazioni e non può essere utilizzato per modificare le impostazioni.

  1. Apri la finestra del prompt dei comandi con privilegi di amministratore. Ecco come puoi sempre eseguire il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Immettere il seguente comando per vedere quali criteri vengono applicati:
    • Per i criteri del computer:
      gpresult /Scope Computer /v
    • Per i criteri utente:
      gpresult /Scope User /v
  3. Scorri verso il basso e troverai le politiche applicate sotto Resultant Set of Policies.
    cmd 1

Come ripristinare i criteri di gruppo locali in Windows 10

Ora che sai quali criteri sono stati applicati, puoi ripristinarli alle loro configurazioni predefinite uno per uno o tutti insieme. Tieni presente che funzionerà solo se i criteri vengono applicati localmente e non applicati tramite un controller di dominio.

Ripristina criteri di gruppo locali tramite l’editor criteri di gruppo

L’impostazione predefinita di tutti i criteri è impostata su “Non configurato”. Questo sarà il nostro approccio di identificazione; tutti i criteri impostati su “Abilitato” o “Disabilitato” dovranno essere impostati su “Non configurato” uno per uno. Questo può essere un approccio lungo, ma può essere utilizzato per il ripristino selettivo.

  1. Avvia il Editor criteri di gruppo digitando gpedit.msc in Corsa.
  2. Dal riquadro di sinistra, vai a quanto segue:
    • Per i criteri del computer:
      Configurazione computer -> Modelli amministrativi -> Tutte le impostazioni
    • Per i criteri utente:
      Configurazione utente -> Modelli amministrativi -> Tutte le impostazioni
  3. Nel riquadro di destra, fare clic su State per modificare l’ordinamento.
    stato gpedit
  4. Ora puoi modificare la configurazione di ogni criterio uno per uno facendo doppio clic su di essi e selezionando Not Configured. Quindi fare clic su Apply e Ok.
    gpedit non conf
  5. Ripeti l’ultimo passaggio per ogni criterio che desideri ripristinare.
  6. Per applicare le modifiche apportate, digita gpupdate /force nel prompt dei comandi e premere Enter.

Se desideri ripristinare tutti i criteri al loro stato predefinito, vai al passaggio successivo.

Ripristina i criteri di gruppo locali utilizzando il prompt dei comandi

Questa strategia reimposta tutti i criteri di gruppo applicati al computer poiché comporta l’eliminazione della cartella che contiene i criteri impostati. Non preoccuparti, poiché la cartella viene rigenerata automaticamente con il valore predefinito.

  1. Esegui il prompt dei comandi come amministratore.
  2. Immettere i seguenti comandi, uno dopo l’altro:
    RD /S /Q “%WinDir%System32GroupPolicy”
    RD /S /Q “%WinDir%System32GroupPolicyUsers”
  3. Ora entra gpupdate /force. Ciò imporrà la modifica durante la generazione di una nuova cartella per i criteri.

Ora puoi verificare che tutti i Criteri di gruppo siano tornati allo stato predefinito con uno dei mezzi sopra menzionati.

Come cancellare o rimuovere le impostazioni dei criteri di gruppo applicati dal dominio

Per ripristinare i criteri di gruppo applicati dal dominio, dovrai prima scollegare il sistema dal dominio. Per rimuovere il tuo sistema dal dominio, vai su Esegui -> systempropertiescomputername. Si aprirà la finestra delle proprietà del computer.

Fare clic sul pulsante Modifica e quindi selezionare Gruppo di lavoro invece del dominio.

Modifica le proprietà del dominio
Modifica le proprietà del dominio

Assicurati di avere il nome utente e la password dell’amministratore locale poiché dovrai accedere tramite credenziali locali una volta rimosso dal dominio.

Riavvia il sistema una volta terminato.

All’avvio successivo, i criteri di gruppo applicati dal dominio non saranno più efficaci.

Parole di chiusura

L’Editor criteri di gruppo è una fantastica utility per gestire il tuo computer per te stesso e per gli altri che lo utilizzano, ma solo se sai cosa stai facendo. A volte andare troppo lontano richiede un reset delle politiche, come quelle che abbiamo mostrato.

Se desideri solo ripristinare i criteri selettivi al loro stato predefinito, dovresti adottare il metodo Editor criteri di gruppo. Tuttavia, per risparmiare tempo e fatica, è sufficiente eseguire i comandi nel prompt dei comandi per ripristinare tutti i criteri.